Home > Apprendistato

Apprendistato

L'apprendistato è un contratto di lavoro a contenuto formativo che intende agevolare l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso l'acquisizione di un mestiere e/o di una professionalità specifica.

È un “contratto formativo” perché si caratterizza per l‘alternanza di momenti lavorativi e momenti di formazione che si svolgono nell’impresa o all’esterno, presso strutture formative specializzate.

Il contratto di apprendistato dà la possibilità all'azienda di assumere e formare le nuove professionalità a un costo del lavoro vantaggioso.

A fronte di questi vantaggi il datore di lavoro assume l’obbligo di garantire una formazione professionale all’apprendista e di versargli un corrispettivo per l’attività lavorativa svolta.

Il contratto si distingue in tre tipologie:

  • Apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale: per i giovani da 15 a 25 anni.
  • Apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere: per i giovani da 18 (o 17) a 29 anni.
  • Apprendistato di alta formazione e ricerca: per i giovani da 18 (o 17) a 29 anni.

 

Per approfondire:

Torna indietro