Home > Tirocini

Tirocini

La Regione Toscana, prima in Italia, ha approvato nel 2012 una legge regionale sui Tirocini. Gli interessati possono accedere a un percorso di formazione e di orientamento, che permette loro di sperimentare le proprie competenze e conoscenze presso imprese private o enti pubblici, facilitando l’accesso al mercato del lavoro.

Le imprese presentano progetti di tirocinio, elaborati secondo le proprie disponibilità ed esigenze, ai Centri per l’Impiego che curano una preselezione di candidati, permettendo così l’incontro con le figure più idonee. La durata del tirocinio viene concordata da un tutor dei Centri per l’Impiego, dal tirocinante e dall’impresa, in base al progetto professionale e nel rispetto della legge.

Durante l’esperienza il tirocinante è assistito da un tutor proposto dai Centri per l’Impiego come responsabile organizzativo e didattico dell’attività, e da un tutor aziendale, responsabile della formazione interna.

L’impresa ha l’obbligo di corrispondere al tirocinante un rimborso spese mensile di almeno 500,00 euro. Se il tirocinante ha tra 18 e 30 (non compiuti), grazie al Progetto GiovaniSì la Regione Toscana rimborsa alle imprese una parte dei 500,00 euro corrisposti. Se il tirocinante appartiene a categorie svantaggiate il rimborso è totale a prescindere dall’età.

 

Per approfondire:

Torna indietro